Sosta al San Luca per i Medici di Medicina Generale

Trasmettiamo di seguito il Comunicato Stampa a cura del Presidente dell'Ordine Dott. Umberto Quiriconi

I medici di Medicina Generale devono accedere con facilità al parcheggio del San Luca. E’ questa la richiesta che il presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Lucca, dottor Umberto Quiriconi, ha avanzato alla direzione della Asl 2. “Il medico di famiglia – sottolinea Quiriconi – svolge un ruolo molto importante nel percorso di degenza dei suoi pazienti. Costituisce per il malato un riferimento sicuro, grazie anche alla relazione di fiducia che da sempre caratterizza il suo rapporto con il suo assistito. È’ il medico di medicina generale che spesso invia il suo assistito al Nosocomio e che poi si relaziona con il primario ospedaliero seguendo così il percorso diagnostico dell’ammalato.”. Il dottor Quiriconi chiede allora alla Asl 2 di dare la possibilità a questi medici “di poter avere un accesso veloce alla struttura ospedaliera, quando invece è così difficile trovare un posto libero per parcheggiare. D’altra parte il medico di famiglia visitando i suoi assistiti ricoverati è nel pieno delle sue funzioni lavorative, lo prevede il contratto di lavoro con il servizio Sanitario Nazionale. Il MMG è un incaricato di pubblico servizio a cui ultimamente sono stati affidati ulteriori compiti ( prevenzione, gestione delle cronicità, gestione delle degenze di secondo livello ), oltre a quelli tradizionali di diagnosi e terapia, che assolutamente non consentono perdite di tempo. Ecco allora la necessità di poter accedere al parcheggio in tempi rapidi. Confido nella sensibilità e nell’attenzione della direzione della Asl 2 che, non dubito, riuscirà a trovare una soluzione in tempi rapidi”.

Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca
via Guinigi, 40 - Lucca - Tel. 0583 467276 - Fax 0583 490627
E-mail: segreteria@ordmedlu.it

Cookies Policy