Ultime Notizie

SOLLECITO QUOTA 2019

 Cari Colleghi,

il servizio Italriscossioni comunica che molti di noi non hanno provveduto al versamento della tassa annuale 2019.

Coloro che non avessero ancora pagato APPROFITTINO di questi ultimi giorni in cui sarà possibile sanare la pendenza senza incorrere nella maggior cifra indicata nel prossimo sollecito “ufficiale”, maggior cifra stabilita dal Consiglio dell’Ordine a titolo di mora e recupero spese.

Cordialità

Il Tesoriere - Dottor Gilberto Martinelli

Modello D rinviato per forfetari e soggetti Isa

 

L’Enpam ha deciso di rinviare al 30 settembre il termine per presentare il modello D per tutti i medici e gli odontoiatri che si sono visti prorogare le scadenze per il pagamento delle imposte.

Il decreto legge ‘Crescita’ ha infatti stabilito che chi esercita un’attività economica per la quale esiste un Isa (indice sintetico di affidabilità fiscale, cioè gli ex studi di settore) può beneficiare di una proroga al 30 settembre per i pagamenti fiscali.

La conseguenza è che i liberi professionisti che fanno i conteggi per le tasse in vista del 30 settembre, difficilmente avranno i dati pronti da dichiarare all’Enpam entro la normale scadenza del 31 luglio.

Da qui l’opportunità di consentire la compilazione del modello D, senza sanzioni, entro il 30 settembre.

Leggi tutto: Modello D rinviato per forfetari e soggetti Isa

Obbligo formativo ECM per medici e odontoiatri

Riceviamo dalla FNOMCEO una circolare relativa all'obbligo formativo di medici e odontoiatri mediante acquisizione di crediti ECM.
Si ricorda che la Commissione nazionale per la formazione continua ha adottato una delibera finalizzata ad incentivare i professionisti sanitari all’assolvimento del proprio percorso di aggiornamento continuo, puntando ad una maggiore semplificazione e chiarezza del sistema di regolamentazione dell’ECM.
Nello specifico, sono state approvate alcune importanti modifiche riguardanti:

1) la possibilità per tutti i professionisti, che nel triennio 2014-2016 non abbiano soddisfatto l’obbligo formativo individuale triennale, di completare il conseguimento dei crediti con formazione ECM svolta nel triennio 2017-2019;

2) il riconoscimento di crediti individuali tramite lo svolgimento delle attività di:
· Ricerca scientifica (pubblicazioni scientifiche e sperimentazioni cliniche)
· Tutoraggio individuale
· Formazione all’estero
· Autoformazione per la quale è previsto l’ampliamento dal 10% al 20% della percentuale dei crediti formativi acquisibili per il triennio 2017- 2019.

3) l’esenzione per gli iscritti agli albi in pensione che esercitano saltuariamente l’attività professionale.

Leggi tutto: Obbligo formativo ECM per medici e odontoiatri

AIFA- Nota informativa su RoActemra

Si veda comunicazione n. 98 con Nota informativa AIFA su RoActemra (tocilizumab): raro rischio di grave danno epatico

ORARIO ESTIVO SEGRETERIA 2019

Si comunica che in modo straordinario l'ufficio sarà aperto per urgenze MARTEDI' 13 AGOSTO DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 11,00.
BUONE VACANZE!

Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca
via Guinigi, 40 - Lucca - Tel. 0583 467276 - Fax 0583 490627
E-mail: segreteria@ordmedlu.it

Cookies Policy