Ultime Notizie

Ritardo nella comunicazione degli esiti dei corsi FAD

Si comunica che causa sostituzione del provider tecnico e dell'aumento delle partecipazioni in concomitanza con il periodo estivo, al momento non è grantita la comunicazione degli esiti nei tempi previsti. Gli esiti saranno dunque disponibili alla fine di novembre.

Scarica l'avviso della FNOMCeO

Comunicazione FNOMCeO sulle controversie in materia di responsabilità medica

Si trasmette la Circolare FNOMCeO n. 82 relativa
alle controversie in materia di responsabilità
medica, che stabilisce la non obbligatorietà
della mediazione.

Scarica il testo della Comunicazione.

Comunicato Stampa FNOMCeO - Appello ai parlamentari medici

Si trasmette il Comunicato Stampa della FNOMCeO
con l'appello rivolto ai parlamentari medici e
l'invito ad aderire alla manifestazione del 27 ottobre p.v.

Leggi il Comunicato stampa

FNOMCeO - Lettera aperta ai medici italiani

Si trasmette di seguito il documento approvato dal Comitato
Centrale della Federazione e sulla base del quale ha
confermato l'adesione alla manifestazione del 27 ottobre
p.v.a Roma.
Coloro che condividono lo spirito del documento
e fossero interesatia  aprtecipare alla manifestazione di
sabato, sono pregati di inviare una mail alla presidenza
della FNOMCeO comunicando la propria presenza.

Scarica il testo della lettera.

Riscatti Enpam, con la legge di stabilità non cambia nulla

La legge di stabilità non inciderà minimamente sulla
convenienza dei riscatti e delle ricongiunzioni: la
Fondazione Enpam smentisce quanto affermato dal sito
Dottnet.it.
In un articolo pubblicato domenica 14 ottobre,
il notiziario Dottnet ha affermato che “tra le vittime
illustri dell’ultima legge di stabilità firmata Mario Monti
potrebbero esserci anche i riscatti e le ricongiunzioni
firmate Enpam”. Quest’affermazione è priva di ogni
fondamento. Come correttamente riportato da tutti gli altri
organi di stampa, i contributi previdenziali obbligatori e
facoltativi versati a enti come l’Enpam, non sono soggetti
né alla proposta franchigia di 250 euro né al nuovo tetto
di 3.000 euro inserito nel Disegno di legge di stabilità.
Infatti, tutte le bozze del ddl circolate in questi giorni
lasciano intatto l’articolo 10, comma 1, lettera e) del
Testo Unico delle Imposte sui Redditi, che è il riferimento
giuridico per la deducibilità fiscale dei contributi
versati, anche facoltativamente, alle forme di previdenza
obbligatoria di appartenenza.

Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca
via Guinigi, 40 - Lucca - Tel. 0583 467276 - Fax 0583 490627
E-mail: segreteria@ordmedlu.it

Cookies Policy