Ultime Notizie

Pensionamento anticipato per lavoro usurante

Riportiamo in allegato la comunicazione della FNOMCEO (con Decreto Legislativo n.67 del 21 aprile 2011) sul pensionamento anticipato "per gli addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti". Tra queste rientra anche il "lavoro notturno svolto dai medici dipendenti".

Assemblea Ordinaria Annuale

ASSEMBLEA ORDINARIA ANNUALE

Grande partecipazione domenica 10 aprile nella sede di via Guinigi per all'ASSEMBLEA ANNUALE DELL’ORDINE dei Medici della Provincia di Lucca. Particolarmente suggestiva la consegna a tredici nostri colleghi della medaglia per i loro 50 anni di laurea:  Luciano Del Pistoia, Franco Giovanni Dini, Leone Fazzi, Giancarlo Giovacchini, Lamberto Gori, Carlo Lunardi, Michele Meschi, Luigi Mosti, Giuseppe Nottoli, Omero Orsucci, Armido Parenti, Sergio Piatti e Laura Pietracaprina.

Successivamente l'assemblea ha proseguito con l'approvazione del Bilancio consuntivo 2010 e Bilancio di previsione 2011.

Certificati di malattia on line

Certificati medici online

Il ministro Brunetta ha firmato la terza circolare con ulteriori precisazioni su eventuali sanzioni a carico dei medici inadempienti


Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha firmato una terza circolare in materia di trasmissione telematica dei certificati per malattia, indirizzata a tutte le pubbliche amministrazioni e contenenti ulteriori precisazioni sulle eventuali sanzioni a carico dei medici inadempienti. Nella circolare si evidenzia come con la legge n. 183/2010 (il “Collegato lavoro” entrato in vigore lo scorso 24 novembre) sia stato uniformato il regime legale del rilascio e della trasmissione dei certificati per i lavoratori dipendenti sia pubblici sia privati, ivi compresi gli aspetti sanzionatori. Viene quindi affrontato nello specifico il tema della responsabilità dei medici per violazione normativa, ribadendo innanzitutto i concetti già espressi nelle precedenti circolari del 2010: “affinché si configuri un’ipotesi di illecito disciplinare devono ricorrere sia l’elemento oggettivo dell’inosservanza dell’obbligo di trasmissione per via telematica, sia l’elemento soggettivo del dolo o della colpa” che risulta “escluso nei casi di malfunzionamento del sistema generale” e di “guasti o malfunzionamenti del sistema utilizzato dal medico”.

In allegato un articolo riportato sul Corriere Medico del 24 febbraio /2011 con una sintesi di questa circolare.

Attenzione! Registro Italiano Medici

In questi giorni numerosi colleghi stanno ricevendo una lettera da "Registro Italiano Medici", con allegato un modulo per l´aggiornamento di dati professionali. Si ritiene utile precisare che tale iniziativa non è in alcun modo autorizzata o comunque avallata dall´Ordine o da altri Enti esponenziali della professione.

Da una raccomandabile attenta lettura del modulo si evince con certezza che si tratta di una proposta commerciale a titolo oneroso (1057 euro oltre Iva) per chi intendesse sottoscrivere e reinviare il modulo di conferma e variazione dati, promossa da un´azienda con sede a Lisbona (Portogallo).

Si rammenta che per un´analoga precedente iniziativa risultano intraprese da singoli professionisti e dalla FNOMCeO azioni di tutela e rivalsa presso le competenti Autorità.

Si allega la comunicazione FNOMCeO ricevuta al riguardo.

Comunicazione n. 28 Registro Italiano Medici

Certficati medici on line

CERTIFICATO MEDICO ONLINE

NEWS: I funzionari del'Inps rendono noto, in relazione a quesiti posti da alcuni nostri medici, che  le "ASL Lucca e l'ASL Versilia ci hanno riferito che considereranno valide le domande contestuali di invalidità civile e di handicap (L. 104) anche se accompagnate da un solo certificato medico (recante qualche dettaglio per i profili relativi all'Handicap). Resta invece doveroso il rilascio di due certificati medici quando si richiede il riconoscimento di invalido civile contestuale a quello di cieco civile o di sordomuto".

MEDICI CERTIFICATORI

La procedura per l'acquisizione online del certificato medico attestante le patologie invalidanti per i medici certificatori è disponibile sul sito www.inps.it nella sezione servizi online (“Per tipologia di utente - Medici Certificatori”). Tramite questa applicazione il medico certificatore potrà acquisire il certificato attestante le patologie invalidanti, acquisire il certificato di intrasportabilità, visualizzare i certificati prodotti e stamparli. L’accesso  all’applicazione è tramite PIN. Si precisa che per i medici che richiedano un PIN per l’utilizzo di tale procedura e che siano già in possesso di un PIN con profilo ‘cittadino’ sarà necessaria la  revoca del PIN con tale profilo e la successiva richiesta del profilo di medico certificatore. Dopo la nuova assegnazione sarà comunque possibile continuare a consultare la propria posizione.
Sono stati pubblicati i modelli di domanda e di certificato sul sito dell'Istituto nella sezione "modulistica". Link anche nella sezione "ultim'ora" del nostro sito.

Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca
via Guinigi, 40 - Lucca - Tel. 0583 467276 - Fax 0583 490627
E-mail: segreteria@ordmedlu.it

Cookies Policy